Candy Candy: l’icona della serie animata compie 40 anni!


Chi di voi non ha mai visto Candy Candy alzi lo smartphone!

40 anni fa – in Italia, perché Candy Candy in realtà “nasce” nel 1975 – la biondina tutta lentiggini esordiva sugli schermi televisivi di casa nostra, incantando e commuovendo tante bimbe e bimbi oramai ultraquarantenni!

115 episodi, due autrici in lotta per i diritti d’autore da (fin troppi) anni, una storia commovente ambientata all’inizio del 1900 e un amore ricambiato ma combattuto: Candy è questo e molto altro.



Orfana, appena in fasce, la piccola viene accolta nella Casa di Pony, orfanotrofio gestito da Miss Pony e suor Maria. L’adozione da parte di un ricco e misterioso signore, le angherie subite dai perfidi Neal e Iriza, l’amore per Anthony, l’amicizia con Stear e e Archie… la morte di Antony e la rinascita grazie al bellissimo Terence. Candy Candy è tenacia, lacrime, sorrisi, altruismo e un ricordo indelebile e destinato a rimanere per sempre con la generazione cresciuta a nutella e cartoni animati.

RainbowPop

Lascia un commento